La prima importante ed impegnativa iniziativa di Formazione, nel 2001, fu il primo Corso organizzato in Emilia-Romagna per la Formazione e l’Aggiornamento del Nuovo Avvocato Penalista, valido ai fini dell’ottenimento dell’iscrizione all’Elenco dei Difensori d’Ufficio in applicazione della nuova normativa appena varata, in co-organizzazione con il Laboratorio Giuridico “Guido Panciroli” presso il Polo Universitario di Reggio Emilia, con il patrocinio dell’UCPI, del Centro per la formazione e l’aggiornamento professionale del Consiglio Nazionale Forense e dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Emilia; si iscrissero al Corso molti colleghi provenienti da tutta Italia, vennero a Reggio Emilia Relatori prestigiosi e cari alla storia dell’Unione come l’avv. Vittorio Chiusano, il prof. Avv. Giuseppe Frigo, l’Avv. Ettore Randazzo (nella sezione “documenti” trovasi il programma delle lezioni); l’attestato rilasciato portava le firme del Presidente dell’UCPI avv. Giuseppe Frigo, del Presidente del CNF avv. Nicola Buccico, del Presidente del Centro di Formazione del CNF avv. Alarico Mariano Marini, del primo Presidente della Camera Penale di Reggio Emilia, avv. Romano Corsi, del Presidente dell’ordine degli Avvocati avv. Giacomo Beccari e della Presidente del Laboratorio Giuridico dell’Università avv. Celestina Tinelli. Obiettivo Formativo del Corso era di fornire agli operatori giuridici ed in particolare ai giovani professionisti una approfondita conoscenza della deontologia e delle tecniche difensive nonché un aggiornamento sulle nuove norme in materia di indagini difensive degli avvocati e riti alternativi da poco approvate.

Tanti convegni fin dalla nascita della Camera Penale di Reggio Emilia, costituiscono il suo “medagliere” , fino alla costituzione della Scuola di Formazione che organizza, fra l’altro, ogni biennio anche il Corso per la Formazione dei giovani avvocati, con esame finale, valido anche ai fini della iscrizione nell’elenco dei difensori d’ufficio.